di Giuseppe De Pietro

Finestra sui filari, vivere cibo e vino all’aria aperta, tra le splendide vigne. Nessun pensiero, nessuna preoccupazione, pensiamo a tutto noi… L’amore nasce tra le vigne.

 

 

 

 

Immaginate di poter lasciare per qualche giorno la vita frenetica quotidiana, mettere lo smartphone in borsa e soffermarvi ad ascoltare nuove storie e racconti, vivendo un’esperienza nuova fuori dall’ordinario. Proprio così, perché quello che trascorrere qualche giornata in campagna. Lasciamo la vita di tutti i giorni, agli impegni lavorativi e alle faccende domestiche per un’esperienza non convenzionale ed emozionale.

All’arrivo ti accoglieranno per la visita della cantina e scopriremo insieme tutti i processi di vinificazione. Dopo la visita, ti accompagneremo al tuo tavolo per gustare la cena in vigna tra i filari.

In questi luoghi di piena campagna toscana potrete immergervi nell’antica tradizione contadina e vivere un’esperienza sensoriale godendovi l’aria aperta, i sapori e i colori della nostra madre terra. Una cena in vigna tra i vigneti sono il momento perfetto per ritrovarsi con la propria anima gemella, i propri amici o per fare nuove amicizie riconnettendosi con la natura, riscoprendo la piacevolezza dello stare insieme a contatto con la natura. Un’esperienza preziosa, ideata per darti solo il meglio della tradizione, dei paesaggi e dell’arte culinaria che solo la campagna può offrirti

.

Lasciati conquistare dall’emozione con una cena in vigna. Passeggia fra i filari e visita la cantina per scoprire come nascono i vini. Concediti un evento culinario unico accompagnato dai nostri vini nella suggestiva cornice del vigneto. Per soddisfare il tuo appetito, ti aspetta un menù da buon gustai ispirato ai prodotti della stessa campagna. Unisce i sapori del territorio a quelli dell’infanzia, mescolando territori ed emozioni per inventare nuove composizioni

.

La cena o il pranzo in vigna è un’occasione speciale da vivere nella tenuta. Pasteggiare nel vigneto, nel periodo delle fine stagione estiva, trasmette la storia ed il calore contadino.

Sono vignaioli impegnati nella salvaguardia del paesaggio e contro ogni spreco di risorse, per scelta di vita personale e professionale che vengono vendemmiate manualmente

.

Sono disposte in cassette di piccole dimensioni e portate in cantina dove, dopo un primo passaggio su un tavolo di scelta manuale dell’uva e una seconda fase automatica di cernita dei chicchi, si ultima la selezione con un terzo passaggio di tavolo manuale per scegliere solo i chicchi migliori. Le vigne della proprietà racchiudono tutti i sapori e le sensazioni dei rilievi che le circondano.

Un pranzo diventa una bella esperienza da vivere nella natura, rilassandosi tra i filari, degustando i sapori della cucina territoriale, assaporare vini biologici d’eccellenza del Podere, scoprire un luogo di autentica socialità e radicata passione per le attività produttive amiche della terra.

Veri buongustai e bevitori onesti, i frequentatori dei rlstoranti tra i vigneti. Di fronte alla dimora, tra le vigne, alberi di frutta centenari e praterie. Alcune sono molto antiche di qualche secolo, magari ristrutturati in stile minimal, arredata con mobili di design e materiale naturale. All’interno quasi sempre un grande tavolo utilizzato alla condivisione dei piacere della buona cucina: tutto è locale, bio e sa dei profumi del vigneto.